Medas bortas su béciu

Medas bortas su béciu àndat in circa de su tempus solu, càstia càstia in logus antigus, connotus de diora, ammesturendu insaras cun immoi, domus bècias, ancora totu prenas de pubas de genti facia buìda in logus de carramatzinas, e si dd’ui sténtat, mancai me in stabis e sobàrius, bigas trotas antigas de tzninnìbiri in domus […]

Posted at 1:40 pm on febbraio 11, 2009 | Lascia un commento | Filed Under: poesia | Messo il tag: , , | Continua a leggere

La ballata dell’angelo ferito, di Guido Ceronetti

Urlate urlate urlate urlate. Non voglio lacrime. Urlate. Idolo e vittima di opachi riti Nutrita a forza in corpo che giace Io Eluana grido per non darvi pace Diciassette di coma che m’impietra Gli anni di stupro mio che non ha fine. Una marea di sangue repentina Angelica mi venne e fu menzogna Resto attaccata […]


Info

13.1.2009 precariamens inaugura uno spazio creativo letterario. abbiamo iniziato con la ragazza.

Categorie